7 Nutrienti potenzialmente dannosi in multivitaminici

Posted on

 7 Nutrienti potenzialmente dannosi in multivitaminici
Se siete uno dei 50 per cento degli americani che prendono regolarmente uno o più integratori, allora si dovrebbe essere consapevoli del fatto che alcuni ingredienti in multivitaminici può essere dannoso.

Uno studio interessante fatto notizia quando i suoi risultati hanno suggerito che l’uso di multivitaminici era legato alla lunghezza dei telomeri più lunghi, un indicatore di rallentamento dell’invecchiamento cellulare. Tuttavia, nel complesso, la ricerca sui multivitaminici non implica alcun benefici sostanziali per ridurre il rischio di eventi cardiovascolari, il cancro, o morte prematura.

Ogni studio su un multivitaminico sta esaminando gli effetti di un mix di molte sostanze nutritive diverse, che può essere una ragione per cui i risultati sono stati contraddittori o neutro.

Tuttavia, i risultati degli studi clinici e di altri studi su singoli ingredienti aiutano a chiarire che può essere problematico.

Nutrienti in multivitaminici che possono essere dannosi

Qui ci sono sette sostanze nutrienti supplementari si dovrebbe essere preoccupati se sono nel vostro multivitaminico.

Vitamina E
La vitamina E supplementazione è associato ad un aumento del rischio di insufficienza cardiaca e la mortalità per tutte le cause.

Uno studio esteso di migliaia di persone anziane con una storia di malattia cardiovascolare o diabete che sono stati assegnati in modo casuale a prendere o 400 UI di vitamina E o placebo trovato c’era un aumento del 19 per cento del rischio di insufficienza cardiaca in coloro che hanno preso il supplemento .

Una precedente analisi condotta da ricercatori del Johns Hopkins University ha anche trovato un collegamento a un sei per cento un aumento del rischio di morte in coloro che hanno consumato una dose giornaliera di 400 UI o più di vitamina E. Dal momento che questo nutriente è abbondante nella frutta a guscio e semi, non v’è non c’è bisogno di esporsi ad un potenziale rischio.

Il beta-carotene
supplementazione di beta-carotene ha un forte legame con un aumento del rischio di cancro.

Uno studio è stato interrotto in anticipo perché ha mostrato i partecipanti al gruppo che assumono beta-carotene e vitamina A ha aumentato il rischio di sviluppare il cancro ai polmoni. Prima è stato interrotto, lo studio ha mostrato un 28 per cento maggiore incidenza di cancro al polmone e il 17 per cento più morti per tutte le cause rispetto a coloro che non hanno preso il beta-carotene.

Un follow-up ha mostrato che per le donne, questi effetti negativi indugiato anche dopo l’arresto della supplementazione. Completando con beta-carotene può interferire con l’assorbimento di altri importanti carotenoidi dal cibo (di cui vi sono più di 600).

Vitamina A
Vitamina A può notevolmente indebolire le ossa, aumentando il rischio di frattura dell’anca. Gli effetti avversi sono stati riportati a livelli trovati nella maggior parte dei multivitaminici sul mercato.

Uno studio ha trovato che un 1,5 mg di vitamina A (5000 UI, 100 per cento del valore giornaliero quotata Supplement Facts etichette) è stato associato ad una ridotta densità minerale ossea e aumento del rischio di frattura dell’anca rispetto ad un 0,5 mg. Inoltre, la vitamina A è stata anche associata con un aumento del 16 per cento nella morte per tutte le cause in una meta-analisi degli studi che hanno valutato l’integrazione con esso.

E ‘più saggio per ottenere la vostra vitamina A dalla pianta alimentare di derivazione, carotenoidi provitamina A, come alfa-carotene e beta-carotene.

Acido folico
L’acido folico è una forma sintetica della vitamina B folato. Raccomando evitando un’integrazione con acido folico, che ha il potenziale di distruggere le normali operazioni di folato alimentare ed è associato ad un aumentato rischio di seno, prostata e tumori colorettali.

Folato è importante nella crescita e divisione delle cellule e per prevenire difetti del tubo neurale in feti. Il consumo di fagioli e verdure verdi – fonti ricche di folato alimentare – aiuta tutti i giorni donne in età fertile di entrare in uno stato di gravidanza folato adeguata; Questo è importante in quanto agisce folati per prevenire difetti del tubo neurale durante le prime quattro settimane di gravidanza, quando la maggior parte delle donne non sanno ancora sono in gravidanza.

Dal momento che i fagioli e verdure contengono un sacco di acido folico, non v’è alcun motivo di preoccuparsi di essere carente se si sta mangiando sano. D’altra parte, la supplementazione di acido folico sintetico è associato con il cancro in seguito la vita e gli esiti e non può duplicare i benefici per la salute di mangiare alimenti ricchi di folati sia per le madri dei loro figli.

Selenio
Il selenio ad alti livelli è legata al diabete, colesterolo elevato, il cancro della prostata, malattie cardiovascolari, la sclerosi laterale amiotrofica (SLA), la funzione immunitaria compromessa e la funzione della tiroide alterata. Paradossalmente, troppo poco il selenio può essere dannoso, anche.

Il miglior modo di agire è quello di ottenere quantità sufficienti di cibi salutari. Coloro che sta mangiando una dieta sana ricca di prodotti, con noci e semi non hanno bisogno di selenio supplementare.

Rame
Il rame non deve essere preso come un supplemento per eccesso di rame è legata ad un aumento del cancro e la mortalità globale e aumento del rischio di malattia di Alzheimer.

Ridurre l’assunzione di carne ed evitando multivitaminici contenenti rame sono modi efficaci per prevenire l’eccesso di rame.

Ferro
Ferro dovrebbe essere presa solo se v’è un bisogno o carenza di definito. Ferro eme si trova nei prodotti di origine animale e di ferro non-eme è derivato da alimenti vegetali e integratori. Il ferro eme nella carne è più assorbibile rispetto a quella nelle verdure, rendendo i rischi associati con eccesso di ferro più probabile.

Ci sono prove che i negozi, perché di ferro eccessiva ferro è un ossidante, aumentano il rischio di cancro al colon, malattie cardiache e malattie neurodegenerative. Tuttavia, il ferro non-eme supplementare può essere utile se si ha livelli di ferro non ottimali, per esempio, a causa di gravidanza o sanguinamento mestruale pesante.

Perché prendere supplementare vitamine e minerali a tutti?

Con così tanta preoccupazione che circonda questi nutrienti, perché prendere qualsiasi integratore di vitamine e minerali? Il lavoro di un integratore multivitaminico e minerale è quello di colmare le lacune nutrizionali per prevenire carenze o insufficienze. l’assunzione ottimale di alcune vitamine è comune ed è un fattore di rischio per le malattie croniche.

In genere, gli americani mangiano prodotti insufficiente e, di conseguenza, consumano al di sotto delle quantità raccomandate di fibre, magnesio, potassio, acido folico cibo e vitamine A, C, ed E. Pochissime persone mangiano in modo sano che ottengono la quantità ideale di ogni vitamina e minerali necessari in quantità ottimali da soli il cibo.

Anche mangiare una dieta ricca di impianto di nutrienti e riducendo al minimo i prodotti di origine animale per i benefici longevità, si esegue in questione di essere non ottimale di determinate sostanze nutritive: vitamine B12 e K2, che si trova principalmente nei prodotti di origine animale; zinco, che è più biodisponibile dai prodotti animali; l’iodio che deriva principalmente dalle sale iodato; e la vitamina D, che la nostra pelle produce quando siamo esposti al sole.

Ma prendendo in più prodotti di origine animale non è la risposta, come allora si corre il rischio di un eccesso di proteine ​​animali, grassi animali, ferro eme, e altri inquinanti alimentari di origine animale. Pertanto, per la maggior parte delle persone, con una cassetta di sicurezza, multivitaminico ben progettato può essere utile.

Perché sostanze nutritive da Whole Foods sono i migliori

Anche se non ogni dieta è perfetta, non multivitaminico o integratore può adeguatamente prendono il posto di una dieta nutrienti, ricchi di piante di cibi integrali.

Se si vuole vivere una vita più sana, più a lungo, mangiare una dieta migliore. Reale, ricco di sostanze nutritive, naturale alimentazione cibi molto più di vitamine e minerali. Mangiare una dieta superiore in grado di fornire una gamma completa di entrambe le sostanze scoperte e da scoprire. Questo è qualcosa che nessun multivitaminico può replicare.

Gravatar Image
Zahra Thunzira is a Jakarta-based nutritionist and gym instructor. She’s also an adventure travel, fitness, and health writer for several blogs and websites. She earned her Master degree in Public Health from University of Indonesia.