La differenza tra jogging e corsa

Posted on

La differenza tra jogging e corsa
Qual è la differenza tra jogging e corsa? C’è davvero una differenza tra i due? E lo fa ancora importante?

Per alcune persone, lo fa. In alcune comunità in esecuzione, viene indicato come un “jogger” non è gratuito. Ma la definizione può variare e non c’è davvero una regola ferrea che delinea chiaramente quando si esegue e quando si sono jogging.

Jogging vs Esecuzione

Se lei ha chiesto la maggior parte delle persone, probabilmente dire che che il jogging è una forma lenta di esecuzione. Anche se non v’è una regola rigida per l’esecuzione di passo contro il jogging ritmo, molte fonti dicono che il cut-off è di 6 mph o circa un miglio di 10 minuti.

Se si esegue a 10 minuti per ogni passo miglio, ci vorranno poco più di 30 minuti per completare una gara di 5K. Un 10K avrà poco più di un’ora e una maratona prenderà 04:22 per completare.

Secondo alcuni rapporti , il ritmo medio di esecuzione per una donna è 10:21 per miglio e il ritmo medio di esecuzione per un uomo è 9:03 per miglio.

Ma in realtà non c’è alcun rigoroso standard. Non è come se una volta si lascia cadere al di sotto di un certo ritmo, si sono improvvisamente definito come un jogger piuttosto che un corridore. In realtà, la maggior parte delle persone corrono in vari passi diversi a seconda della loro distanza, e la maggior parte delle persone rallentare una volta raggiunta una certa età. Quindi, una distinzione basata sul passo sarebbe molto confusa.

Non esiste uno standard rigorosi per quando i corridori diventano amanti del jogging, anche se alcune fonti dicono che se si fare jogging inizia alle 10 minuti al ritmo miglio o 6 mph.

Il nome Matter?

Alcune persone credono che chi fa jogging sono più casuali corridori, quelli che corrono tanto in tanto, ma non seguono un programma di formazione e non sono in concorrenza nelle gare.

Quello che alcuni corridori e jogger Say

Sentirete qualcuno dice: “Sono un jogger, sicuramente non un corridore.” Queste persone possono essere presi alla sprovvista se sono messi in “runner” categoria, come se essi non sono degno del titolo.

Per lo stesso motivo, ci sono un sacco di corridori che si offendono se qualcuno li chiama un jogger. La natura informale della parola può disturbare alcuni atleti che si impegnano a loro sport.

I corridori non vogliono essere pensato come qualcuno che va appena uscito per una corsa piacevole di tanto in tanto. Per loro, il funzionamento è più di un inseguimento atletica, uno stile di vita, e una passione.

Runners spesso vedono se stessi come interamente investito in formazione. Non sono solo là fuori cercando di bruciare calorie: sono in esecuzione con uno scopo, lavorando sodo, e realizzare gli obiettivi. Essi non possono essere i corridori più veloci o più esperti, ma amano lo sport e lo prendono sul serio.

Quello che alcuni esperti dicono

Dr. George Sheehan, un autore di best-seller dal 1970, è citato come dicendo che “la differenza tra un corridore e un jogger è una firma su una domanda di gara.”

Naturalmente, questa citazione è po ‘datato, dal momento che la maggior parte delle persone ora entrano gare on-line senza firma richiesta, ma l’idea rimane pertinente. In sostanza, se vi piace correre abbastanza che avete inserito una corsa su strada, sei un corridore-indipendentemente da quanto velocemente si è o quanto tempo hai fatto esso.

Tuttavia, la partecipazione a una gara non dovrebbe essere un requisito per chiamare te stesso un corridore. Ci sono un sacco di persone che sono state in esecuzione per anni che non hanno mai messo su un pettorale.

Esecuzione vs. Jogging per la Salute

Mentre non v’è la ricerca che collega in esecuzione più veloce con maggiori benefici per la salute (tra cui una riduzione del rischio per l’ipertensione, colesterolo alto, diabete e) gli autori dello studio sono pronti a sottolineare che i loro risultati non dimostrano causalità. Ciò significa che in esecuzione più veloce non significa necessariamente causare una migliore salute.

In realtà, la maggior parte degli esperti di salute vi dirà che il miglior esercizio per una salute ottimale è l’esercizio che si è disposti a fare su una base regolare. E infatti, molti allenatori in esecuzione combinano la velocità di formazione (formazione a un ritmo più veloce), con giorni in cui le corse coinvolgere in corsa per una distanza lungo lento (LSD).

La linea di fondo è che quando si decide di chiamare te stesso un corridore è davvero una questione di preferenze personali. Non c’è prova di passo o di soglia è necessario passare per dimostrare che sei un corridore. E non c’è bisogno di correre una gara o indossare scarpe speciali per diventare un corridore.

Se siete stati fare jogging per anni e si prevede di mantenere il jogging, poi andare avanti a destra e chiamarla così. Ma se amate lo sport (anche se non ti piace a volte), non importa il ritmo o il livello di esperienza, si può orgogliosamente chiamare te un corridore.

Gravatar Image
Zahra Thunzira is a Jakarta-based nutritionist and gym instructor. She’s also an adventure travel, fitness, and health writer for several blogs and websites. She earned her Master degree in Public Health from University of Indonesia.