Quando è il momento migliore per prendere le vitamine?

Posted on

Quando è il momento migliore per prendere le vitamine?

Il momento migliore per prendere molte vitamine e minerali possono essere la mattina, con un pasto. Tuttavia, ci sono alcuni integratori che possono aiutare a dormire meglio se assunto poco prima di andare a dormire. Pertanto, il momento migliore per voi di prendere le vitamine dipenderà esattamente quali vitamine si sta prendendo, e sugli effetti sulla salute si spera di guadagnare dal prendere loro.

Le vitamine che possono essere meglio se assunto al mattino sono:

  • Vitamina C
  • Alcune vitamine B
  • Vitamina D

Vitamine e integratori che possono essere meglio se assunto alla sera, nei pressi di andare a dormire, sono:

  • La vitamina B-3 (niacina)
  • Magnesio

Alcune persone trovano che le vitamine e minerali possono causare la digestione sconvolto e anche diarrea se assunto a stomaco vuoto. Pertanto, è generalmente meglio prendere integratori vitaminici e minerali con un pasto, a meno che non siete invitati in modo diverso dal vostro medico.

A complicare ulteriormente le cose, alcune vitamine devono essere prese in combinazione con un pasto che contiene alcuni grassi calorie. Ecco perché sono “liposolubili”, il che significa che solo dissolvono e vengono assorbiti correttamente dal corpo, quando li si prende con un po ‘grasso. Pertanto, se si prende le vitamine al mattino con una gran parte senza grassi colazione (forse cereali senza grassi condita con latte scremato), si potrebbe essere sconfiggendo lo scopo di consumare le vitamine.

Ecco una carrellata dei momenti migliori per prendere vitamine e minerali specifici, il momento migliore per prendere multivitaminici, integratori e che deve essere assunto insieme ad alcuni calorie grassi.

La vitamina A

La vitamina A aiuta a mantenere la vostra visione, gli organi, e il sistema riproduttivo. Non c’è nessuna prova che è meglio prendere la vitamina A al mattino o alla sera, in modo da prendere la vostra vitamina Un supplemento ogni volta che è più conveniente per voi.

La vitamina A e beta-carotene entrambi sono liposolubili, in modo che significa che è necessario prendere loro una fonte di grassi. Nella maggior parte dei casi, questo significa prendere la vostra vitamina A con un pasto, e in effetti, molti produttori di integratori di vitamina A. consiglio di prendere i prodotti con un pasto.

Vitamine B

Vitamine del gruppo B-che comprendono tiamina, acido folico, riboflavina e-aiutano la funzione del corpo correttamente e rimanere in buona salute. Quando i livelli di alcune vitamine B sono troppo bassi, si potrebbe scoprire che sei più stanco di quanto deve essere. La confusione e l’anemia può verificarsi anche nei casi più gravi, a seconda di quale B vitamine ti manca.

La maggior parte delle persone prendono vitamine del gruppo B come gruppo, sia in una capsula multivitaminico o in un determinato supplemento di vitamina B.

C’è un po ‘di prove che alcune vitamine del gruppo B possono interferire con il sonno. Per esempio:

  • La vitamina B-6, o piridossina, può provocare sogni vividi e possono migliorare la vostra capacità di ricordare i sogni. I ricercatori in piccolo studio preliminare pubblicato nel 2002 ha dato studenti universitari molto grandi dosi di vitamina B-6 più di cinque giorni e abbiamo trovato i loro sogni erano più vividi, colorato e bizzarro del normale. Si dovrebbe essere in grado di evitare questo problema l’assunzione di vitamina B-6 del mattino.
  • La vitamina B-12 aiuta il corpo a produrre energia, e, anecdotally. alcune persone hanno riferito che prenderlo in serata li rende troppo energica di addormentarsi facilmente. Se si prende la vitamina B-12, allo stesso tempo come gli altri vitamine del gruppo B, al mattino, si dovrebbe andare bene.

Al contrario, è possibile che la niacina, noto anche come vitamina B-3, può aiutare a addormentarsi. Dalle informazioni disponibili emerge che l’assunzione di una dose elevata aiuta alcune persone si addormentano più facilmente. Tuttavia, non si deve bere alcol quando prendendo anche niacina, dal momento che l’alcol può accentuare gli effetti di niacina. Dal momento che è molto più probabile per godere di una bevanda alcolica, la sera che al mattino, questo può complicare la tua analisi.

Sulla base di tutto questo, si può essere meglio prendere vitamine del gruppo B al mattino. Ma se vitamine del gruppo B, come gruppo, non sembrano disturbare il vostro sonno ed è più conveniente per voi di prendere loro la sera, che dovrebbe andare bene, come bene.

Vitamina C

La vitamina C aiuta il funzionamento del sistema immunitario in modo più efficace, e svolge anche un ruolo importante nel contribuire a proteggere le cellule dai pericoli di radicali liberi. E ‘solubile in acqua, in modo da non avete bisogno di prendere con un pasto. Tuttavia, alcune persone trovano la vitamina C, soprattutto in dosi più elevate, può sconvolgere il loro stomaco e forse anche provocare diarrea. Prendendo questo supplemento con un pasto può aiutare, e prendendo un tipo tamponata di vitamina C può anche aiutare se si trova il vostro sistema digestivo è disturbato da esso.

Aneddoticamente, alcune persone hanno riferito che grandi dosi di vitamina C hanno interferito con il loro sonno. Non c’è alcuna vera prova medica per questo, ma se siete interessati a questo proposito, si può prendere la vitamina C la mattina e anche ridurre la dose per la dose giornaliera raccomandata, che è di 75 milligrammi per le donne adulte e 90 milligrammi per gli uomini adulti .

La vitamina C può aiutare il corpo ad assorbire il ferro meglio , quindi se ha raccomandato il medico si prende il ferro in più, si dovrebbe prendere la vostra vitamina C, allo stesso tempo, indipendentemente da quale momento della giornata che si verifica.

Vitamina D

La vitamina D, la “vitamina del sole”, serve molti ruoli nel vostro corpo. Aiuta a mantenere il sistema immunitario in buona forma, funziona in congiunzione con il calcio per costruire le ossa, i nervi e lo utilizzano per trasportare i messaggi. Il nostro corpo produce vitamina D quando la pelle è esposta al sole. Ma perché si rischia di ottenere il cancro della pelle da un’eccessiva esposizione al sole, potrebbe essere necessario integrare la vitamina D se i livelli sono bassi.

Si tratta di una vitamina liposolubile, il che significa che è meglio assunto con un pasto che contiene alcuni grassi. Tuttavia, questo pasto può essere la prima colazione, pranzo o cena, dal momento che non ci sono prove che l’assorbimento della vitamina D è meglio o peggio in un determinato momento della giornata.

Aneddoticamente, alcune persone riferiscono che la vitamina D può interferire con il sonno, soprattutto se assunto troppo tardi nel corso della giornata.

Almeno due studi hanno valutato se l’assunzione di elevate dosi di vitamina D possono interferire con il sonno, a prescindere da quando sono state scattate quelle dosi. Uno studio pubblicato nel 2013 ha trovato che le donne con sclerosi multipla prendendo alti livelli di vitamina D-4370 UI, o verso l’alto di sette volte il quotidiano di aspirazione-avevano livelli più bassi raccomandati di melatonina nel sangue. Le donne che assumono 800 UI al giorno non ha visto in tal senso, e lo studio non ha valutato la qualità del sonno, quindi è difficile trarre conclusioni completi.

Un altro studio pubblicato nel 2016 ha trovato che le donne anziane che stavano cercando di perdere peso e che prendevano 2.000 IU di vitamina D al giorno perché erano carenti visto la loro qualità del sonno si deteriorano. Lo studio ha concluso che questo livello di vitamina D potrebbe risultare in più povera qualità del sonno nelle donne in post-menopausa che già erano carenti di vitamina D.

E ‘difficile dire se è meglio prendere la vitamina D al mattino o nel corso della giornata, anche se alcune persone segnalare anecdotally che essi hanno miglior fortuna con una routine di mattina. Indipendentemente da ciò, è possibile che dosi molto elevate potrebbero interferire con il sonno, non importa quando sono presi.

vitamina E

La vitamina E protegge le cellule dai danni, stimola il sistema immunitario e aiuta a ampliare i vasi sanguigni e prevenire coaguli di sangue. Carenze possono causare danni ai nervi, problemi di visione, e un indebolimento del sistema immunitario.

Dal momento che è una vitamina liposolubile, è necessario prendere la vitamina E con un pasto contenente grassi. Al di là di quel consiglio, non ci sono prove che l’assunzione di esso in un determinato momento della giornata è migliore o peggiore per la vostra salute.

La vitamina K

La vitamina K aiuta il coagulo di sangue. Si assiste anche nella costruzione di ossa forti, può proteggere l’utente da cancro, e combatte il diabete, migliorando la sensibilità del vostro corpo per l’ormone insulina.

E ‘un altro vitamina liposolubile, in modo da prendere la vitamina K con un pasto. Tuttavia, non c’è nessuna ricerca che mostra un momento o “migliore” “peggiore” del giorno di prendere la vitamina K, in modo da adattarsi in ogni volta che è possibile farlo.

Calcio

Probabilmente avete sentito che il calcio costruisce le ossa forti e che molte persone non consumano abbastanza. Adulti e bambini di 4 anni e più bisogno tra 1.000 e 1.300 milligrammi di calcio al giorno, e molte persone (specialmente quelli che non bevono molto latte o mangiano cibi di calcio-integrato) non si ottiene più di tanto.

Ci sono diversi tipi di calcio, e le diverse raccomandazioni su come prenderli. citrato di calcio (una forma comune di calcio nei prodotti di supplemento) può essere assunto da solo o con un pasto. Il carbonato di calcio (un integratore meno costoso) ha bisogno dell’aiuto di acido dello stomaco di scomporlo, quindi è meglio assunto con il cibo.

Dal momento che si dovrebbe dividere il dosaggio di calcio tutto il giorno per il miglior assorbimento (il corpo non assorbirà più di 500 milligrammi alla volta bene), si può finire prendendo il calcio sia al mattino e nel pomeriggio o la sera, soprattutto se ha raccomandato il medico si consuma una dose maggiore di ogni giorno.

Idealmente, non si deve prendere il calcio al tempo stesso come un multivitaminico contenente ferro o magnesio, poiché il vostro corpo non potrebbe assorbire pure. Tuttavia, alcune ricerche pubblicate nel 2014 indica che il calcio può aiutare a addormentarsi , e molti integratori coniugare calcio e magnesio in uno (spesso molto grandi) pillola. Avrete bisogno di decidere (in consultazione con il medico) ciò che è meglio per voi.

Infine, supplementi di calcio possono interferire con alcuni farmaci, tra cui alcuni tipi di antibiotici, farmaci per l’osteoporosi, farmaci per la pressione sanguigna, antiacidi, farmaci anti-grippaggio, e farmaci colesterolo. In alcuni casi, assunzione di calcio può significare il corpo assorbe più del farmaco, mentre in altri casi, il corpo può assorbire meno del farmaco. Pertanto, è fondamentale per parlare con il medico su come i farmaci prescritti potrebbero interagire con il calcio (o qualsiasi altro integratore si prende).

Magnesio

Il magnesio, un minerale, funziona nel vostro corpo per regolare la funzione del nervo, controllare la pressione sanguigna, e costruire ossa (in combinazione con il calcio). La maggior parte delle persone ottenere abbastanza magnesio, ma la carenza di magnesio può causare nausea, perdita di appetito, affaticamento e debolezza.

Di tutte le vitamine ei minerali che si possono prendere, il magnesio è quello che ha preso durante la notte migliore. Questo perché il magnesio favorisce il suono, sonno sano quando è preso vicino al momento di coricarsi. Nelle persone che soffrono di crampi alle gambe durante la notte, il magnesio può anche contribuire ad alleviare il problema.

Il magnesio può essere difficile sul vostro sistema digestivo e può causare perdita di feci. In realtà, il popolare latte costipazione rimedio di Magnesia contiene 1.200 milligrammi di idrossido di magnesio, che di solito è sufficiente per produrre un movimento intestinale entro sei ore. Se si trova il magnesio sembra essere la causa di avere perdita di feci, provare tagli sul vostro dosaggio; una dose di 100 milligrammi può essere sufficiente per voi.

multivitaminici

Multivitaminici combinano quello che i ricercatori considerano le vitamine ei minerali più importanti in un unico facile da prendere pillola al giorno (o, in alcuni casi, diverse pillole al giorno). E ‘comune per multivitaminici per includere la vitamina C, vitamine del gruppo B alcune o tutte, le vitamine A, D, E e K, oltre a minerali come zinco, selenio e rame.

L’uso di multivitaminici è diminuito nel corso degli anni sempre più persone hanno iniziato a prendere integratori individuali, come la vitamina D. Tuttavia, secondo uno studio pubblicato su JAMA nel 2016, quasi un terzo degli americani ancora preso multivitaminici ogni giorno a partire dal 2012.

Non c’è tempo “migliore” per prendere il vostro multivitaminico, anche se molte persone prendere un multivitaminico al mattino, soprattutto se hanno altri farmaci mattina a prendere. Sicuramente si dovrebbe prendere il vostro multivitaminico con il cibo, anche se, dal momento che alcune delle vitamine in esso molto probabilmente sono liposolubili. Alcuni integratori multivitaminici più grandi possono causare disturbi allo stomaco se assunto a stomaco vuoto, pure.

Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare come multivitaminici influenzare il sonno, se lo fanno a tutti, e se l’ora del giorno si prende li possono influenzare questo. Semplicemente non ci sono informazioni sufficienti per raccomandare di evitare multivitaminici durante la notte, in modo da poter prendere ogni volta a trovarlo più conveniente.

pensiero finale

Integratori vitaminici e minerali non si può fare se non si ricorda di prendere loro. Pertanto, il momento migliore per prendere le vitamine è quando si è più propensi a ricordare di prendere loro. Molte persone fanno prendere la loro vitamine parte della loro routine di mattina, e questo dovrebbe funzionare bene, a condizione che la prima colazione contiene alcuni calorie grassi.

Se siete confusi su ciò che vitamine e minerali per prendere e quando prendere loro, parlare con il medico. Possono aiutare a risolvere i quali integratori si dovrebbe prendere, e parlare con voi circa il momento migliore per voi di prendere loro. Inoltre, si dovrebbe sempre informare il medico se si prendono tutte le over-the-counter, vitamine, minerali o altri integratori, in quanto potrebbero interagire con i farmaci.

Gravatar Image
Zahra Thunzira is a Jakarta-based nutritionist and gym instructor. She’s also an adventure travel, fitness, and health writer for several blogs and websites. She earned her Master degree in Public Health from University of Indonesia.