Si dovrebbe esercitare con un freddo?

Posted on

Si dovrebbe esercitare con un freddo?

L’adulto medio ha due o tre infezioni respiratorie superiori ogni anno e molti atleti si chiedono se devono continuare la loro formazione di routine in caso di malattia. Anche i non-atleti possono lottare su se devono continuare ad esercitare con il raffreddore o influenza. È buono o cattivo per esercitare con un raffreddore?

La rapida risposta a questa domanda è: “Dipende”. Diamo uno sguardo al l’effetto di esercizio lieve, moderata, ed estrema sul raffreddore o influenza in modo da sapere se mettere sulle scarpe da corsa la prossima volta che si inizia a sniffle.

Lieve vs. intenso esercizio fisico quando si ha un raffreddore

A prima vista, molte persone possono essere sorpresi dalla domanda di esercitare con un freddo. Dopo tutto, non c’è stato portato a credere che l’esercizio fisico è un bene per qualsiasi cosa? E ‘importante notare che la questione circa l’esercizio con un raffreddore non è una semplice domanda. Ciò che le persone considerano l’esercizio fisico può variare da 15 minuti a piedi delicato per correre una maratona.

O se non si dovrebbe esercitare con un freddo dipende da diversi fattori, ma più importante è il grado di esercizio che si stanno prendendo in considerazione. attività fisica intensa ha un effetto diverso sul vostro corpo di esercizio fisico lieve o moderata.

Esercizio intensivo
La maggior parte dei ricercatori raccomandano che l’esercizio fisico ad alta intensità di essere rimandata fino a pochi giorni dopo che i sintomi del raffreddore sono andati via. Quando si è malati, il sistema immunitario è già in discussione. Esercizio fisico pesante può ridurre l’immunità e di conseguenza la capacità di combattere le malattie (come il raffreddore e l’influenza) ancora di più.

Lieve e moderato esercizio fisico
se si dovrebbe impegnarsi in livelli inferiori di esercizio fisico ha anche bisogno di essere ripartiti, e dipende dalla misura dei sintomi:

  • Mentre la ricerca è limitata, la maggior parte degli esperti raccomandano che se i sintomi sono sopra il collo e non hai la febbre, l’esercizio fisico è probabilmente sicuro.
  • D’altra parte, se si hanno sintomi o segni di un raffreddore o l’influenza, come febbre, stanchezza estrema, dolori muscolari, o ingrossamento delle ghiandole linfatiche, si consiglia di prendere almeno due settimane di riposo prima di riprendere gli allenamenti ad alta intensità

Può un intenso esercizio fisico aumentare il rischio di raffreddore o influenza?

Non solo è saggio esercitare strenuamente mentre si dispone di un esercizio di raffreddore o influenza, ma esaustivo può aumentare le probabilità di prendere un raffreddore o l’influenza, in primo luogo. Uno dei “grossi calibri” nel nostro sistema immunitario sono le cellule T (linfociti T). Ci sono molti diversi tipi di cellule T, però, con un po ‘essendo la nostra prima linea di difesa contro le infezioni, e alcuni moderare la risposta immunitaria.

esercizio fisico pesante sembra sia ridurre il numero di tipo I cellule T nel sangue (la nostra squadra SWAT) e aumentare il numero di cellule T “regolamentari”.

esercizio fisico pesante può ridurre la capacità del nostro sistema immunitario di attaccare gli invasori stranieri, come ad esempio i virus che causano il raffreddore comune e l’influenza.

Il vaccino antinfluenzale ed esercizio fisico

A conoscere il rapporto tra prendere l’influenza e far fronte con l’influenza, potrebbe essere chiesto o meno esercizio fisico influenza il vaccino antinfluenzale. Secondo uno studio 2017, esercizio era né utile o dannoso, dopo aver ricevuto un vaccino antinfluenzale.

La prevenzione e / o far fronte a malattie per gli atleti

Conoscere i vincoli in esercizio con un freddo di cui sopra, le amministrazioni un raffreddore o l’influenza può gettare una chiave nel vostro programma di formazione come atleta. Come osservato in precedenza, l’esercizio fisico ad alta intensità dovrebbe essere evitato non solo fino a quando si sente un po ‘meglio, ma fino a quando i sintomi sono scomparsi del tutto. Anche da lieve a moderato esercizio fisico deve essere ridotto se si ha la febbre, stanchezza, gonfiore delle ghiandole, o sintomi sotto il collo, come dolori muscolari.

Che cosa si può fare per ridurre il rischio di ammalarsi, in primo luogo, o almeno accelerare il recupero quando si fa prendere un raffreddore o influenza? Prova questi:

  • Mantenere un moderato esercizio di routine: Quando si è in buona salute, il mantenimento di un programma di moderato esercizio fisico, piuttosto che esercitare a scatti sembra ridurre il rischio di sviluppare un’infezione delle vie respiratorie superiori.
  • Evitare un eccesso di formazione: Spazio allenamenti vigorosi ed eventi di gara il più lontano possibile. Keep “dentro di te” e non spingere oltre la vostra capacità di recuperare.
  • Mangiare una dieta equilibrata: Il sistema immunitario dipende da molte vitamine, minerali e altre sostanze nutritive per la funzione ottimale. Mentre non vi sono dati buoni per sostenere la supplementazione di oltre il 100 per cento delle dosi giornaliere raccomandate, mangiare una grande varietà di alimenti ricchi di frutta e verdura è più probabile per darvi quello che vi serve. Una buona regola è quello di mangiare 10 a 15 calorie per chilo di “peso corporeo desiderato.” Se il vostro peso ideale è di 170 libbre, quindi consumare 1700 al 2550 calorie al giorno (1700 per gli individui sedentari e 2550 per i tipi estremamente attivi.)
  • Evitare una rapida perdita di peso: Le diete a basso contenuto calorico, il digiuno a lungo termine, e la rapida perdita di peso hanno dimostrato di alterare la funzione immunitaria. Perdere peso mentre la formazione pesante non è un bene per il sistema immunitario.
  • Ottenere adeguato sonno: disturbi del sonno Maggiore (definito come ottenere tre ore meno sonno rispetto al normale) è stato collegato a soppressione immunitaria. Se si stanno lottando con il sonno, valutare la vostra igiene del sonno o parlare con il medico.
  • Lavarsi le mani spesso: Anche se lavarsi le mani sembra ovvio ai più, la maggioranza delle persone non seguono il metodo di operatori sanitari di lavarsi le mani che è stato dimostrato di ridurre il rischio di infezione. Non dimenticare le unghie. Lavarsi le mani è spesso il vostro miglior metodo unico di prevenzione.
  • Ottenere un vaccino antinfluenzale: Se non avete un motivo per non ottenere il vaccino antinfluenzale, e soprattutto se si dispone di un sistema immunitario indebolito, assicurarsi di ottenere il vostro colpo annuale di flu.
  • Non toccare occhi, naso o bocca : La maggior parte dei batteri e virus si diffondono da una superficie per le mani per il viso, non per via aerea.
  • Bere più acqua: In autunno e in inverno, è facile trascurare la sete e ottenere disidratati. Assicurarsi che si consumano otto bicchieri di acqua al giorno.
  • Limitare l’assunzione di alcol: L’alcool può essere disidratazione, che, a sua volta, può diminuire la resistenza ai batteri.
  • Conosci il tuo livello di vitamina D: La carenza di vitamina D riduce la capacità di combattere le infezioni e la maggioranza della popolazione degli Stati Uniti è carente.
  • Ascolta il tuo corpo: Se ti senti inferiore al 100 per cento, vi sentirete meglio e recuperare più velocemente se ci si lascia riposare.

Mentre l’esercizio fisico, in generale, è utile in molti modi, strafare può sia aumentare il rischio di sviluppare un raffreddore e interferire con il recupero quando si vuole ricevere malato. un intenso esercizio fisico deve essere evitato con un freddo fino a quando tutti i sintomi sono risolti.

Per il raffreddore lievi, da lieve a moderato esercizio fisico è probabilmente OK. Se hai la febbre, ingrossamento delle ghiandole linfatiche, stanchezza, dolori muscolari o, comunque, si dovrebbe astenersi dal esercizio fino a quando il “sotto il collo” sintomi sono scomparsi, e dovrebbe evitare di intenso esercizio fisico per circa due settimane.

Gravatar Image
Zahra Thunzira is a Jakarta-based nutritionist and gym instructor. She’s also an adventure travel, fitness, and health writer for several blogs and websites. She earned her Master degree in Public Health from University of Indonesia.